0 0

Anelli di calamari al pomodoro

Gli anelli di calamari al pomodoro sono un secondo piatto di pesce profumato, saporito e semplice da preparare.
Un piatto che si prepara in poco tempo e adatto anche a chi non ha  molto tempo da dedicare alla cucina ma non vuole rinunciare a cucinare un ottimo piatto di pesce.
Una ricetta preparata con pochi ingredienti e povera di grassi, indicata per chi ama stare in forma o segue una dieta ipocalorica.
I calamari infatti hanno poche calorie mentre sono ricchi di proteine, sali minerali e omega 3, grassi buoni molto utili per l’organismo in particolare per il cuore.
Per questi motivi i calamari sono molto apprezzati e consigliati per chi ama mangiare in modo salutare.
Inoltre sono un pesce molto versatile che può essere impiegato in cucina per la preparazione di tante ricette gustose come i  calamari ripieni di verdure, un idea diversa e sfiziosa di presentare i calamari.
Gli anelli di calamari e pomodoro sono un piatto semplice della cucina giornaliera ma possono essere preparati anche per un pranzo o una cena leggera tra amici.
Il sughetto cremoso che avvolge gli anelli di calamari conquisterà i vostri ospiti e farete un figurone senza troppi sforzi.

Come preparare gli anelli di calamari al pomodoro:

Iniziate la preparazione della ricetta dalla pulizia dei calamari.

calamari interi sporchi

Tirate la testa dei calamari ed eliminate le interiora e l’osso.
Separate i tentacoli dalle interiora e con le forbici togliete il becco che si trova al centro dei tentacoli.
Dopo aver svuotato la sacca dei calamari sciacquatela accuratamente sotto l’acqua corrente facendo attenzione a non romperla.
Tagliate i calamari ad anelli e fateli scolare.

preparazione

In un tegame fate scaldare l’olio extravergine d’oliva con l’aglio tagliato a pezzetti.

aglio

Unite i calamari tagliati a rondelle e anche i tentacoli.

calamari tagliati crudi

Fateli rosolare per qualche minuto a fuoco vivace mescolando di tanto in tanto per non farli attaccare.

anelli rosolati

Aggiungete la passata di pomodoro e mescolate.

calamari e pomodoro

Coprite il tegame con un coperchio e proseguite la cottura per circa 15 minuti a fuoco basso.
Per evitare di indurire i calamari salateli solo a cottura quasi ultimata.
Proseguite la cottura finchè i calamari saranno cotti e il sughetto si sarà ristretto.

sughetto pronto

Spolverizzate gli anelli di calamari con del prezzemolo tritato per un tocco di colore e di profumo.
Servite il piatto ben caldo.

anelli di calamari al pomodoro

Potete utilizzare gli anelli di calamari al pomodoro anche per condire un ottimo piatto di pasta, in questo caso però non fate restringere troppo il sughetto.

Categories
Ricette Secondi piatti Secondi piatti: Pesce
Tags
, ,
< Peperoni e mais in padella
> Crema di zucca e patate

Condividi sui social: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

torna all'elenco ingredienti -
Ingredienti:

180 Grammi Calamari
60 Grammi Passata di pomodoro
1/2 Cucchiaio Olio extravergine d'oliva
q.b. Aglio
q.b. Prezzemolo
Pulire i calamari e tagliarli ad anelliRosolare i calamari nell'olioAggiungere la passata di pomodoroCuocere finchè i calamari risultano teneriServirePorzione per -1 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 1 porzioni)

Tempo preparazione 10 minuti

Tempo cottura 20 minuti

Tempo totale 30 minuti

Consumo energetico moderato

Difficoltá: alla portata di tutti