Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Brioche: la ricetta perfetta per preparare delle deliziose brioche fatte in casa

Ingredienti:

- 500g di farina 00
- 100g di zucchero
- 200ml di latte
- 25g di lievito di birra
- 2 uova
- 100g di burro
- Un pizzico di sale

Le brioche sono dei dolci lievitati di origine francese, perfetti per la colazione o la merenda. Preparare le brioche in casa è un’esperienza gratificante e il risultato sarà un profumo irresistibile che si diffonderà per tutta la casa. Segui passo dopo passo questa ricetta e stupisci la tua famiglia e i tuoi amici con delle brioche fatte in casa.

Come preparare brioche:

Per preparare le brioche in casa, inizia sciogliendo il lievito di birra in un po’ di latte tiepido. Aggiungi lo zucchero e lascia riposare per 10 minuti. In una ciotola capiente, setaccia la farina e forma una fontana al centro. Aggiungi il composto di lievito e latte, quindi unisci le uova, il burro fuso e un pizzico di sale. Lavora l’impasto fino a ottenere una consistenza liscia ed elastica. Copri la ciotola con un canovaccio e lascia lievitare l’impasto per almeno 2 ore, fino a quando avrà raddoppiato il volume. Trascorso il tempo di lievitazione, forma delle palline di impasto e disponile su una teglia foderata con carta forno. Lascia riposare per altri 30 minuti, quindi spennella le brioche con un tuorlo d’uovo sbattuto. Inforna a 180°C per circa 15-20 minuti, finché le brioche non risulteranno dorate e gonfie.

Come conservare brioche:

Le brioche fatte in casa si conservano perfettamente per 2-3 giorni in un contenitore ermetico. In alternativa, possono essere congelate e consumate entro un mese.

Varianti di brioche:

Puoi arricchire le brioche aggiungendo gocce di cioccolato nell’impasto o spolverandole con zucchero a velo prima di servirle. Inoltre, puoi farcire le brioche con marmellata o crema pasticcera per un tocco extra di golosità.

Di seguito alcune risposte a domande poste di frequente:

– Posso sostituire il lievito di birra con il lievito di madre? Sì, puoi sostituire il lievito di birra con il lievito di madre, ma dovrai regolare le dosi e i tempi di lievitazione.
– Posso congelare le brioche? Assolutamente sì! Una volta cotte e raffreddate, puoi conservare le brioche in freezer per circa un mese. Basterà scongelarle a temperatura ambiente e riscaldarle in forno prima di servirle.

Idea light:

Per una versione più leggera, puoi sostituire parte della farina con della farina integrale e ridurre la quantità di zucchero. Inoltre, puoi utilizzare del latte scremato anziché intero e sostituire il burro con dell’olio extravergine di oliva per una brioche più salutare.

Categories
Ricette

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

vedi anche ricette:
torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociTempo preparazione Il tempo di preparazione per le brioche è di circa 30 minuti, più il tempo di lievitazione. minuti

Tempo cottura Le brioche devono cuocere in forno a 180°C per circa 15-20 minuti. minuti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito