Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Castagne bollite

Ricetta castagne bollite del 23-10-2014 [aggiornata il 04-11-2023]

Ingredienti:

1 Kilogrammo Castagne
4-5 Foglie Alloro
q.b. Sale

Le castagne bollite sono tipiche dell’autunno, facili e molto gustose.
Le castagne sono il simbolo dell’autunno, un frutto gustoso, ricco di principi nutritivi e molto versatile che può essere utilizzato in molti modi diversi per preparare ottimi primi, secondi e naturalmente dolci e marmellate.

Per riconoscere delle buone castagne basta guardarle, risultano lucide senza buchi per possono indicare la presenza di ospiti indesiderati.

Con la polpa della castagne lessate potete preparare un’ottima Crema spalmabile molto utilizzata per farcire torte e crostate.

castagne

Come preparare le castagne bollite:

Questa ricetta prevede che le castagne vengano sbucciate (castratura) completamente prima di essere lessate, anche se c’è chi le lessa con tutta la buccia.
Quindi per prima cosa sbucciate le castagne.
Con un coltellino affilato eliminate la buccia esterna delle castagne facendo attenzione a non eliminare la pellicina che le ricopre. Vi consiglio di partire dalla parte piatta, una volta rimosso un piccolo pezzo di buccia quella della parte bombata verrà via più facilmente.

Mettete le castagne sbucciate in una pentola dai bordi alti e copritele con acqua fredda.
Aggiungete le foglie di alloro e un pizzico di sale.

a mollo

Per la cottura delle castagne bollite coprite la pentola con un coperchio e fate cuocere le castagne a fuoco dolce.
Il tempo di cottura delle castagne bollite dipende dalla loro grandezza, se sono piccole basteranno 15-20 minuti di cottura, se sono medie occorreranno circa 40 minuti, in ogni caso verificate la cottura con una forchetta.

Una volta cotte lasciate le castagne nella loro acqua di cottura, questo faciliterà l’eliminazione della pellicina al momento di consumare le castagne.

castagne in acqua

A questo punto potete consumare le castagne bollite al naturale o utilizzarle come base per la preparazione di secondi, primi, dolci

Castagne bollite

Nel caso in cui decidiate di frullare le castagne bollite vi consiglio di eliminare la pellicina quando sono ancora calde, questo vi consentirà di sbucciare le castagne più facilmente.

Le castagne bollite possono essere congelate anche già cotte, sia intere che frullate. Basta riporle negli appositi sacchetti o contenitori quando si raffredderanno e riporle nel freezer.
Categories
Contorni di verdure

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociPorzione per -6 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 6 porzioni)

Tempo preparazione 15 minuti

Tempo cottura 35 minuti

Tempo totale 45 minuti

Consumo energetico moderato

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito