Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Fave e pancetta

Ricetta fave e pancetta del 29-04-2014 [aggiornata il 04-11-2023]

Le fave e pancetta sono un piatto gustoso, una ricetta primaverile rustica in cui il sapore delle fave si sposa a quello della pancetta.

Le fave fresche sono molto meno caloriche di quelle secche e possono essere consumate cotte anche come condimento della pasta o crude accompagnate con del pecorino e della pancetta, un ottimo piatto da consumare anche durante le scampagnate.

Come preparare fave e pancetta:

Pulite le fave sgranandole e sciacquandole sotto l’acqua corrente. Per farlo dovete aprire il baccello e tirar via le fave. 

Una volta estratte sulla fava resta un’appendice che è preferibile togliere, per farlo è sufficiente tirarla, verrà via senza opporre resistenza.

Il colore che troverete sotto all’appendice vi indicherà se le fave sono fresche o meno. Il colore chiaro indica che fava è fresca di giornata, un colore nero indica che le fave sono state raccolte già da qualche giorno e quindi sarebbe bene rimuovere anche il sottile strato di pelle che le circonda.

In un tegame fate soffriggere la cipolla con l’olio, facendola imbiondire a fuoco lento.
Aggiungete la pancetta e amalgamate bene gli ingredienti.


pancetta rosolata

Aggiungete le fave e fatele saltare a fuoco vivace per qualche minuto.
Coprite le fave con l’acqua, salate e proseguite la cottura a fuoco moderato coprendo il tegame con il coperchio per circa 20 minuti finchè le fave risulteranno tenere.

aggiunta fave

Servite il piatto ben caldo, se lo gradite potete aggiungere del pepe o delle spezie a vostro piacimento.

fave e pancetta

Categories
Contorni di verdure
Tags

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


30 commenti su “Fave e pancetta( 5/5 basato su 30 votazioni)

  • Chez moi c’est connu aussi !

  • Non so da che parte iniziare per cucinarle,non mi sono mai venute bene

  • buoneeee

  • hummmmmmmmmmmmmmm

  • Buonissima. Pietanza: ))

  • io adoro le fave

  • ….se ci fosse mamma le avrei già mangiate….

  • A me piace tanto, anche con cotica di maiale!!!!(Poooovero me!) ahahahah buon appetito…..

  • Boneeeeeeeee

  • Perfeknoto meze

  • Il piatto è molto buono, mi piacerebbe avere la ricetta x purè di fave con cicoria grazie

  • Strabuone

  • Che buone….

  • Tanti anni so passati quando ne o mangiati l’ultima volta,negli anni cinquanta,mia mamma metteva il finocchietto selvatico(finucchieddu) Sempre buoni,un saluto dal Canada

  • Buonissime!!!!!!!!

  • Ma ste coglione che pubblicizzano prodotti x diete ? Perché nn le bannate?!

  • Buoneee a vederle..mi viene in mente il sapore! !
    Non le mangio da anni…

  • ilil buono delle fave e quando si mangiano tenere freschissime e appena sgusciate cotte cosi si evita che anneriscano

  • squisito piatto

  • buonissime

  • Io oggi ho fatto la Vignarola a Roma mettono carciofi ,fava, piselli ,lattuga , cipollina fresca e pancetta…..

  • mmmmmmmm troppo buone

  • Io li faccio come te solo che aggiunco il finocch7etto selvatico

  • Ho l’acquolina in bocca!!

  • La ricetta è buonissima, specialmente se al posto della pancetta si utilizza il guanciale, che ha un sapore più deciso e corposo. Unica cosa da aggiungere alla ricetta? Le fave cotte alzano la pressione, quindi attenzione alle quantità!!! 😉

  • La ricetta è buonissima, specialmente se al posto della pancetta si utilizza il guanciale, che ha un sapore più deciso e corposo. Unica cosa da aggiungere alla ricetta? Le fave cotte alzano la pressione, quindi attenzione alle quantità!!! 😉

  • no vi prego cosi’ nere non si possono proprio verede 😛 io dopo che le sgrane gli tolgo anche la pellicina dura …e sono belle verdi come i piselli…ma cosi’ no 😛

  • bone le fave!!

  • Buone mangiate x ho l’orto

  • Mia madre le fa spesso sono buonissime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociPorzione per -4 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 4 porzioni)

Tempo preparazione 15 minuti

Tempo cottura 20 minuti

Tempo totale 35 minuti

Consumo energetico moderato

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito