0 0

Funghi trifolati in padella

Ingredienti:

200 Grammi Funghi
½ Cucchiaio Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
q.b. Prezzemolo
q.b. Aglio

I funghi trifolati sono un contorno leggero e molto gustoso tipico del periodo autunnale soprattutto se si parla di funghi raccolti direttamente nei boschi.
Al giorno d’oggi è possibile acquistare funghi surgelati o coltivati durante tutte le stagioni per cui è una ricetta che potete preparare tutto l’anno.
La ricetta dei funghi trifolati è molto semplice e richiede pochi ingredienti che però devono essere di qualità.
Inoltre è molto versatile infatti potete scegliere la varietà di funghi che preferite, champignon, porcini, chiodini o un misto di essi.
I funghi trifolati vengono cotti in padella conditi semplicemente con olio, aglio e prezzemolo in modo da esaltare il loro profumo e sapore.
Seguendo  alcune piccole regole in poco tempo porterete in tavola un contorno gustoso e molto apprezzato che può essere utilizzato per accompagnare qualsiasi piatto a base di carne.
I funghi sono un vero jolly in cucina e possono essere utilizzati per la preparazione di tante ricette  come i Funghi champignon ripieni  semplici e molto profumati.
Ma possono essere utilizzati anche per arricchire primi, contorni oltre che pizze, bruschette o gustosi muffin.
I funghi sono un vero alleato della dieta e della forma fisica in generale.
Sono ricchi di sostanze nutritive utili al benessere dell’organismo,contengono molta acqua ed hanno pochi grassi e poche calorie.
Per questo sono consigliati durante le diete ipocaloriche anche se è preferibile non esagerare con il consumo.

Come preparare i funghi trifolati in padella:

Nella preparazione della ricetta utilizzo funghi champignon freschi già tagliati ma potete anche acquistare funghi interi e  tagliarli voi.
In quest’ultimo caso dovete procedere alla pulizia dei funghi uno alla volta.

funghi interi sporchi

Eliminate la parte finale del gambo piena di terriccio e poi con un panno umido strofinate leggermente i funghi.
Per la corretta riuscita della ricetta dei funghi trifolati è molto importante non lavare i funghi perchè tendono ad assorbire acqua che poi rilascerebbero durante la cottura e non avreste funghi sodi e carnosi.

Tagliate i funghi puliti a fettine sottili.

champignon tagliati

In una padella antiaderente fate scaldare l’olio extravergine d’oliva con lo spicchio d’aglio tagliato a metà.

aglio

Quando l’aglio si sarà imbiondito aggiungete i funghi , girateli in modo da farli insaporire e cuoceteli a fuoco vivace senza coperchio.

funghi in padella

Unite il prezzemolo tritato finemente e regolate di sale.
Mescolate i funghi delicatamente per evitare di romperli.
Cuocete i funghi per pochi minuti, in questo modo a cottura ultimata risultano succosi e carnosi.

champignon cotti

I funghi trifolati sono pronti per essere serviti e sono ottimi da gustare  sia caldi che freddi.

funghi trifolati in padella

 

Categories
Contorni Ricette
Tags
,
< Spigola al forno
> Straccetti di vitello ai carciofi

Condividi sui social: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
Pulire i funghiTagliarli a fettineCuocerli per pochi minuti con olio e prezzemoloServirePorzione per -1 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 1 porzioni)

Tempo preparazione 10 minuti

Tempo cottura 5 minuti

Tempo totale 15 minuti

Consumo energetico basso

Difficoltá: alla portata di tutti