Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Involtini di fegato di maiale

Ricetta involtini di fegato di maiale del 04-02-2014 [aggiornata il 04-11-2023]

Involtini in rete di fegato di maiale, ci stavo pensando quando mi hanno regalato un pezzo di fegato di suino freschissimo.

Lo sai ? Il fegato da al nostro organismo un buon apporto di ferro oltre ad una varietà di vitamine del gruppo B.

Così ho deciso di preparare questi involtini dal sapore antico che i contadini preparavano per utilizzare le interiora del maiale.

Il sapore del fegato di suino può risultare leggermente amaro, a me piace, ma nel caso in cui volessi stemperarlo basta mettere per una mezz’ora il fegato in acqua salata e poi risciaquarlo.

fegato di maiale

Come si cucina il fegato di maiale in rete ?

Per prima cosa immergete la rete di maiale in una coppetta con dell’acqua tiepida in modo da ammorbidirla e pulirla dell’eventuale sangue rimasto.

rete

Nel frattempo tagliate il fegato di maiale in pezzetti abbastanza regolari e di spessore medio, nè troppo doppi nè troppo sottili.
In alternativa potete far tagliare il fegato direttamente dal macellaio.

fettine

Fate scolare la rete, asciugatela e ricavate tanti quadrati quanti sono gli involtini.

Prima di preparare gli involtini faccio rosolare i pezzi di fegato in una padella con dell’olio per evitare che dentro rimangano crudi. Infatti gli involtini di fegato devono cuocere il tempo necessario alla rosolatura altrimenti si induriscono.

Stendete un pezzo di fegato con la parte rosolata verso l’alto, salate, pepate e aggiungete un pezzo di foglia di alloro. Avvolgete il fegato su se stesso e copritelo con la rete di maiale. Fissate l’ involtino con degli stuzzicadenti e proseguite così per tutti gli involtini.

infoltini di fegato

Mettete gli involtini di nello stesso olio usato prima per rosolare il fegato, pepate e cuocete gli involtini di fegato di maiale a fuoco dolce per circa 10-15 minuti. Girate spesso gli involtini in modo da farli rosolare bene da tutti i lati. I tempi di cottura variano dallo spessore e dalla grandezza degli involtini. Salate verso fine cottura per evitare che il fegato si indurisca.

fegato in cottura

Servite gli involtini di fegato di maiale ben caldi, accompagnati da un contorno di verdure saltate o grigliate.

involtini di fegato di maiale

Buon appetito con le ricette fegato di maiale .

Categories
Secondi piatti di Carne

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


15 commenti su “Involtini di fegato di maiale( 4.5/5 basato su 15 votazioni)

  • Voglio provare ma qui arriva il macellaio 1 volta settimana venerdì così posso comandare il fegato e retina poi ti farò sapere grazie

  • troppo buoni

  • come li facevamo una volta a casa mia

  • La traduzione quasi istantanea dall’italiano all’inglese e’ veramente simpatico, purtroppo essendo fatta meccanicamente, lascia molto a desiderare.

  • mentre e in italiano esce in inglese

  • Mmmmm………..che profumo……

  • De gustibus…ma x me…mai sia!!!

  • si ma la ricetta nn e in italiano

  • Io li cucino,sono buoni!!

  • Ma quando è grande questo fegato…….non ne avevo mai visto ne mai mangiato

  • MMM’ BUONN’

  • sono i famosissimi fegatelli di maiale profumati all’ alloro.Forse la foto non è chiara ma sono molto buoni e fanno bene. Brava

  • Aspetto poco piacevole!

  • 0
    Impossibile che sia cibo per umani, mamma mia!

  • Buoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociPorzione per -4 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 4 porzioni)

Tempo preparazione 20 minuti

Tempo cottura 12 minuti

Tempo totale 30 minuti

Consumo energetico basso

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito