Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Orecchiette con crema di fave, mandorle e ricotta

Ricetta orecchiette con crema di fave, mandorle e ricotta del 01-01-2011

Ingredienti:

- 320g di orecchiette
- 300g di fave fresche
- 50g di mandorle
- 150g di ricotta
- Olio extravergine d'oliva
- Pepe nero q.b.

Le orecchiette con crema di fave, mandorle e ricotta sono un primo piatto tipico della tradizione pugliese, ricco di sapori e profumi mediterranei. La crema di fave conferisce al piatto una consistenza vellutata, mentre le mandorle aggiungono una nota croccante e la ricotta dona cremosità. Questa ricetta è perfetta per un pranzo o una cena speciale, e può essere preparata in poco tempo.

Come preparare orecchiette con crema di fave mandorle e ricotta:

Per preparare le orecchiette con crema di fave, mandorle e ricotta, iniziate lessando le fave in acqua salata per circa 15 minuti. Una volta cotte, scolatele e lasciatele raffreddare leggermente. Nel frattempo, tostate le mandorle in una padella antiaderente fino a quando saranno leggermente dorati. Tritate finemente le mandorle tostate e tenetele da parte. In un mixer, frullate le fave cotte insieme alla ricotta e un filo d’olio extravergine d’oliva fino a ottenere una crema omogenea. Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con la crema di fave, mandorle tritate e una spolverata di pepe nero.

Come conservare orecchiette con crema di fave mandorle e ricotta:

Il piatto può essere conservato in frigorifero per massimo 2 giorni.

Varianti di orecchiette con crema di fave mandorle e ricotta:

Per una variante più leggera, è possibile sostituire la ricotta con della ricotta di pecora magra o con del formaggio fresco spalmabile a basso contenuto di grassi.

Di seguito alcune risposte a domande poste di frequente:

– Posso sostituire le fave fresche con quelle secche? Sì, puoi utilizzare le fave secche, ma ricorda di ammollarle per almeno 12 ore prima di lessarle.
– Posso aggiungere formaggio grattugiato? Certamente, una spolverata di pecorino o parmigiano grattugiato aggiungerà ulteriore sapore al piatto.
– Posso preparare la crema di fave in anticipo? Sì, puoi preparare la crema di fave in anticipo e conservarla in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

Idea light:

Per rendere la ricetta più leggera, è possibile utilizzare orecchiette integrali e ridurre la quantità di ricotta, optando per una versione light del formaggio.

Categories
Ricette

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

vedi anche ricette:
torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociTempo preparazione Il tempo di preparazione è di circa 30 minuti. minuti

Tempo cottura Il tempo di cottura è di circa 15 minuti. minuti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito