Pappardelle al radicchio rosso e bresaola

scorri in basso per le indicazioni passo passo

Ingredienti:

200 Grammi pappardelle all'uovo
1 Cespo radicchio rosso
100 Grammi bresaola
1 Confezione panna da cucina
20 Grammi burro
50 Millilitri latte
1 cipolla rossa
1 Cucchiai salsa di pomodoro
noce moscata
parmigiano grattuggiato

Porzione per 2 persone

Tempo preparazione 10 minuti

Tempo cottura 12 minuti

Tempo totale 22 minuti

Il radicchio rosso è’ un ortaggio molto versatile in cucina, può essere utilizzato per preparare primi piatti a base di pasta o di riso e anche per accompagnare piatti di carne.
Il colore rosato di questo primo piatto, semplice ma allo stesso tempo molto gustoso, lo rende adatto a festeggiare la festa di San Valentino.
Procedimento:
Lavate le foglie del radicchio e tagliatele a listarelle.
Tagliate allo stesso modo anche la bresaola.
In una padella fate imbiondire la cipolla tritata con il burro.
Aggiungete il radicchio, la panna allungata con il latte, la salsae mescolate bene.
Dopo qualche minuto aggiungete la bresaola, la noce moscata e il parmigiano grattugiato.
Amalgamate bene e regolate di sale.
Fate cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata.
Scolatele al dente e fatele saltare nella padella dove avete preparato il condimento.
Legate bene le pappardelle alla salsa, mettetele in un piatto da portata magari decorato con delle foglie di radicchio e servite subito ben calde.

torna all'elenco ingredienti -

Condividi sui social: Facebook - Twitter - Pinterest

8 commenti su “Pappardelle al radicchio rosso e bresaola”

  1. ottimo! da fare

    Rispondi
    • volevo prepararla x stasera ma nn specifica quando aggiungere il cucchiaio di salsa mi fate sapere x favore?

      Rispondi
      • Scusa per la dimenticanza aggiungila dopo aver aggiunto la panna

        Rispondi
  2. Carmine Galdoporpora e Dora Orlandino io le proverò poi vi farò sapere!!!!😋😋😋😋😋😋😋

    Rispondi
  3. si può fare anche senza panna? grazie

    Rispondi
  4. Oggi le faccio

    Rispondi
  5. bravissimaaaaaa….. sono sparite in un attimo!!! grazie 1.000.

    Rispondi
  6. beh devo dire che questa pasta mi attira molto…la proverò al più presto.

    Rispondi

Lascia un commento