Parmigiana di melanzane

scorri in basso per le indicazioni passo passo

Ingredienti:

1 Kilogrammi melanzane lunghe
2 Bottiglie passato di pomodoro
3-4 uova grandi
1 fiordilatte grande
1 Spicchi aglio
100 Grammi parmigiano grattuggiato
farina
sale
olio extravergine d'oliva
basilico
olio per friggere

Porzione per 4 persone

Tempo preparazione 75 minuti

Tempo cottura 60 minuti

Tempo totale 135 minuti

La parmigiana di melanzane è un piatto molto saporito e nutriente di cui esistono molte variante. Una variante light, molto più leggera ma altrettanto gustosa consiste nel preparare la parmigiana grigliando le melanzane anzichè friggerle. Una versione adatta per chi sta a dieta ma non vuole rinunciare a una bella parmigiana. Il risultato è davvero sorprendente, un secondo piatto con poche calorie ma molto appetitoso.
Le ricette con le melanzane sono sempre molto invitanti essendo questo ortaggio molto versatile.
Le melanzane possono essere utilizzate come condimento della pasta, come contorno, come secondo e anche per realizzare un ottimo dolce tipico della Costiera Amalfitana “Le melanzane al cioccolato“.

Per preparare un’ottima parmigiana, le melanzane devono avere la giusta consistenza, né troppo dure né troppo molli e senza semi.

Procedimento:
Per prima cosa pulite le melanzane, lavatele e togliete la buccia.

Tagliate le melanzane nel senso della lunghezza in fette non troppo sottili.

Mettetele in un recipiente capiente con acqua fredda e sale e lasciatele in ammollo per circa 1 ora affinché perdano l’amaro.
Nel frattempo preparate il sugo di pomodoro.
Mettete in un tegame l’aglio tagliato a pezzetti e l’olio extravergine d’oliva.
Fate soffriggere  per qualche minuto, aggiungete le passate di pomodoro, salate e fate bollire finché il sugo si addensa.
A fine cottura aggiungete il basilico.

Tagliate il fiordilatte a fettine.
Togliete le melanzane dall’acqua, sciacquatele e strizzatele.
In una terrina sbattete le uova con un  po’ di sale.
Passate le melanzane nella farina

nell’uovo e

e friggetele in abbondante olio finché risultano dorate.

Fate asciugare le melanzane su della carta assorbente in modo da perdere l’olio in eccesso.

Quando avrete fritto tutte le melanzane prendete una pirofila rettangolare e versate un mestolo di sugo di pomodoro.
Fate un primo strato con le melanzane senza sovrapporle

distribuite uniformemente un po’ di sugo, cospargete con un po’ di parmigiano grattugiato e mettete le fettine di fiordilatte lasciandole un po’ distanziate.


Fate un secondo strato con le melanzane disposte in senso contrario al precedente e continuate ricoprendole con il sugo, il parmigiano e il fiordilatte.
Continuate così fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
L’ultimo strato è solo di pomodoro e parmigiano.


Cuocete la parmigiana di melanzane in forno a 200° per 40 minuti finché la superficie sarà gratinata.
Lasciate riposare la parmigiana di melanzane perché deve rassodarsi e insaporirsi.
Potete anche lasciarla asciugare nel forno spento, ma dovete terminare la cottura una decina di minuti prima.
Potete servire la parmigiana di melanzane sia ben calda  che a temperatura ambiente.
A chi piace è ottima da gustare anche fredda.
Una variante della parmigiana di melanzane è la “Parmigiana di zucchine” più leggera e dal sapore più delicato.

torna all'elenco ingredienti - Lasciaci un tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.