Pasta all’ortolana

scorri in basso per le indicazioni passo passo

Ingredienti:

100 Grammi pasta corta
50 Grammi zucchine
50 Grammi peperoni
50 Grammi melanzane
50 Grammi carote
50 Grammi pomodorini
1/2 cipolla piccola
1 Cucchiaio olio extravergine d'oliva
basilico fresco
sale
peperoncino facoltativo


Porzione per 1 persona

Tempo preparazione 20 minuti

Tempo cottura 30 minuti

Tempo totale 50 minuti

La pasta all’ortolana è una ricetta semplice e veloce da preparare tipica della cucina campana, un primo piatto sano, colorato e profumato ottimo per pranzi e cene estive.
Si tratta di una ricetta versatile di cui esistono diverse varianti. Per il ragù di verdure si utilizzano verdure di stagione come melanzane, peperoni, zucchine,carote, pomodori e a seconda della stagione si possono sostituire o aggiungere altre verdure. Per quanto riguarda la pasta non c’è un formato specifico da utilizzare, l’importante è utilizzare un tipo di pasta che si lega al sughetto di verdure quindi via libera a rigatoni, penne, mezze maniche,fusilli…
In pratica una versione più ricca della classica pasta con le zucchine o pasta con i peperoni.

Procedimento:

Iniziamo la preparazione della pasta all’ortolana dalle verdure che devono essere tagliate a dadini all’incirca della stessa dimensione.
Pulite il peperone eliminando i semi e i filamenti, private la melanzane  del picciolo, lavatela senza sbucciarla,  pulite la zucchina e raschiate la carota.
Tagliate tutte le verdure a cubetti non troppo grandi.

In una padella mettete l’olio, il  peperoncino se lo gradite e la cipolla tagliata e fatela rosolare leggermente.
Aggiungete le verdure mescolate e fatele cuocere a fuoco vivace per qualche minuto.

Coprite la padella con un coperchio e fate cuocere le verdure per circa 15 minuti aggiungendo dell’acqua di cottura della pasta nel caso in cui il condimento risulti troppo asciutto..
A questo punto unite i pomodorini tagliati a pezzetti e il sale, mescolate per amalgamare gli ingredienti e cuocete per altri 2 minuti. A cottura ultimata aggiungete il basilico.



Cuocete la pasta in abbondante acqua salata,  scolatela al dente  e  fatela insaporire in padella per qualche minuto mescolando bene per amalgamare la pasta al sughetto di verdure.

Servite la pasta all’ortolano aggiungendo del basilico fresco.

 

 

 

torna all'elenco ingredienti - Lasciaci un tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.