Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Scaloppine di vitello agli alchechengi

Ricetta scaloppine di vitello agli alchechengi del 18-01-2012 [aggiornata il 08-10-2023]

L’Alchechengi è una bacca commestibile di colore rosso, arancio o giallo-verdastro delle dimensioni di una ciliegia, conosciuta in tutto il mondo.
Ha molte proprietà diuretiche e depurative.
La bacca dell’alchechengi viene generalmente consumata cotta, ma può anche essere mangiata al naturale in macedonia o in insalate miste, esi può anche spremere per ottenere il succo.
Viene utilizzata nella preparazione di gelati, sorbetti e crostate ed essendo ricca dipectina, viene usata per la preparazione di confetture e gelatine.

Procedimento:

Fate rosolare uniformemente le fettine di vitello in un tegame conolio e burro.
Salate, pepate e profumate con le erbette.
Bagnate con il cognac, fatelo sfumare su fuoco dolce e bagnate con il vino bianco.
Unite ora gli alchechengi sbucciati e cuocete per circa quaranta minuti, bagnando ogni tanto con il brodo di cottura della carne, che verso la fine legherete con la maizena.

scaloppine-vitello-alchechengi
Se occorre durante la cottura bagnate con un po’ di brodo caldo.
Disponete le scaloppine di vitello su di un piatto di portata, versatevi sopra il sugo di cottura e decorate con alchechengi.

Categories
Secondi piatti di Carne

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociPorzione per -4 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 4 porzioni)

Tempo preparazione 15 minuti

Tempo cottura 40 minuti

Tempo totale 55 minuti

Consumo energetico elevato

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito