0 0

Semifreddo di pavesini alla nutella

Il semifreddo di pavesini alla nutella è un dolce molto semplice da preparare ma molto goloso a cui è difficile resistere.
E’ un dolce che non richiede cottura ma va preparato con un pò di anticipo perchè deve raffreddarsi in frigorifero.
Potete tranquillamente preparalo il giorno prima e servirlo all’occorrenza.
E’ un’idea carina da proporre quando avete degli ospiti ma avete poco tempo per dedicarvi al dessert.
Ogni boccone è una vera golosità che conquisterà tutti, grandi e bambini.
Il guscio di pavesini bianchi e al cacao racchiude un ripieno di mascarpone, panna e nutella che si scioglie in bocca.
Potete servire il semifreddo di pavesini alla nutella  come fine pasto o come merenda golosa quando volete coccolarvi un pò concedendovi un peccato di gola.
Se vi piacciono le torte fredde provate anche il semifreddo alle fragole, il suo profumo vi conquisterà.

Come preparare il semifreddo di pavesini alla nutella:

Iniziate la preparazione del semifreddo  foderando uno stampo da plumcake con della pellicola trasparente

stampo da plumcake rivestito

Mettete la panna in una ciotola e montatela a neve.
Ricordate che la panna deve essere fredda altrimenti non monta.

panna montata

In un’altra ciotola mettete il mascarpone con lo zucchero e lavoratelo bene fino ad ottenere una crema.
Aggiungete la nutella

mascarpone con nutella

e amalgamate bene gli ingredienti.

crema mascarpone e nutella

Aggiungete la panna montata in precedenza

aggiunta panna montata

Mescolate dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Adesso assemblate il vostro semifreddo.
Bagnate velocemente i pavesini nel latte freddo  facendo attenzione a non farli ammollare.

bagna dei pavesini

Disponete i pavesini sulla base e sui lati dello stampo alternando i colori.

stampo foderato di pavesini

Aggiungete metà crema alla nutella e livellate.

pavesini ricoperti di crema alla nutella

Coprite la crema con uno strato di pavesini sempre inzuppati nel latte.

strato di pavesini

Ricoprite con la restante crema

pavesini ricoperti di crema

Terminate con uno strato di pavesini inzuppati per formare la base del semifreddo.

base del semifreddo di pavesini alla nutella

Coprite lo stampo con la pellicola.
Fate raffreddare il semifreddo in  frigorifero per circa 2 ore in modo da gustarlo fresco e morbido.
Ed ecco il vostro semifreddo di pavesini alla nutella pronto per essere gustato.

semifreddo di pavesini alla nutella

semifreddo di pavesini alla nutella tagliato

Categories
Dolci
Tags
, , ,
< Zucchine con i funghi
> Calamarata seppie e gamberi

Condividi sui social: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -

3 commenti su “Semifreddo di pavesini alla nutella( 4.7/5 basato su 3 votazioni)

  • l’ho fatto con una crema di ricotta ed aggiunta di granella di pistacchio… buonissimo

  • l’ho fatto con i savoiardi ma è venuto troppo spesso, devo seguire il tuo consiglio ed utilizzare i pavesini 😀

  • facilissimo e leggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

torna all'elenco ingredienti -
Ingredienti:

250 Grammi Mascarponei
200 Grammi Panna da montare
4 Cucchiai Nutella
60 Grammi Zucchero
15 Pavesini bianchi
15 Pavesini cacao
Foderare lo stampo con la pellicolaPreparare il ripieno con mascarpone, nutella e panna montataDisporre i pavesini sulla base e lungo i bordi dello stampoCoprire con la cremaTerminare con uno strato di pavesiniFare raffreddare il semifreddoPorzione per -8 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 8 porzioni)

Tempo preparazione 15 minuti

Tempo totale 15 minuti

Consumo energetico zero, nessuna cottura

Difficoltá: alla portata di tutti