Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Sfoge sogliole in saor

Ricetta sfoge sogliole in saor del 01-01-2011

Ingredienti:

- 4 sogliole
- 100g di farina
- 2 cipolle
- 50g di uvetta
- 100ml di aceto
- Olio extravergine d'oliva
- Sale e pepe q.b.

Le sfoge sogliole in saor sono un piatto tipico della tradizione culinaria veneta, particolarmente diffuso nella zona di Venezia. Si tratta di un piatto dal sapore agrodolce, grazie alla presenza di cipolle, aceto e uvetta, che si sposa perfettamente con il gusto delicato delle sogliole. Questa ricetta è perfetta da servire come antipasto o secondo piatto, e rappresenta un’eccellente espressione della cucina veneta.

Come preparare sfoge sogliole in saor:

Per preparare le sfoge sogliole in saor, iniziate pulendo e lavando accuratamente le sogliole. Successivamente, passatele nella farina e friggetele in olio caldo fino a quando non saranno ben dorate. Nel frattempo, in una padella a parte, soffriggete le cipolle affettate sottili con un po’ di olio, quindi aggiungete l’aceto e l’uvetta. Fate cuocere per alcuni minuti finché le cipolle non saranno morbide e l’uvetta avrà assorbito parte del liquido. A questo punto, disponete le sogliole fritte in un piatto da portata e copritele con il condimento a base di cipolle, aceto e uvetta. Lasciate riposare per almeno un paio d’ore prima di servire, in modo che i sapori si amalgamino perfettamente.

Come conservare sfoge sogliole in saor:

Le sfoge sogliole in saor si conservano in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni, mantenendo intatti i loro sapori e profumi.

Varianti di sfoge sogliole in saor:

Una variante delle sfoge sogliole in saor prevede l’aggiunta di pinoli e prezzemolo tritato al condimento di cipolle, aceto e uvetta, per un tocco ancora più aromatico e gustoso.

Di seguito alcune risposte a domande poste di frequente:

– Posso sostituire le sogliole con un altro tipo di pesce?
Sì, è possibile utilizzare anche altri tipi di pesce azzurro o bianco, come ad esempio il pesce spada o la trota.
– Quanto tempo si conservano le sfoge sogliole in saor?
Le sfoge sogliole in saor si conservano in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni, mantenendo intatti i loro sapori e profumi.

Idea light:

Per una versione più leggera, è possibile cuocere le sogliole al forno anziché friggerle, riducendo così l’apporto di grassi senza rinunciare al gusto autentico di questo piatto tradizionale.

Categories
Ricette

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

vedi anche ricette:
torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociTempo preparazione Il tempo di preparazione è di circa 30 minuti. minuti

Tempo cottura Il tempo di cottura è di circa 15 minuti. minuti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito