Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Sformatini agli asparagi

Ricetta sformatini agli asparagi del 01-01-2011

Ingredienti:

- 300g di asparagi
- 3 uova
- 100g di formaggio grattugiato
- Sale e pepe q.b.
- Burro per gli stampini

Gli sformatini agli asparagi sono un piatto raffinato e gustoso, perfetto da servire come antipasto o secondo piatto. La consistenza morbida e cremosa degli asparagi si sposa alla perfezione con la delicatezza del formaggio, creando un connubio di sapori irresistibile. Inoltre, questa ricetta è semplice da preparare e può essere personalizzata con l’aggiunta di ingredienti a piacere. Segui passo dopo passo la nostra ricetta per preparare degli sformatini agli asparagi perfetti in ogni dettaglio.

Come preparare sformatini agli asparagi:

Per preparare gli sformatini agli asparagi, iniziate pulendo e tagliando a pezzi gli asparagi, eliminando la parte più dura. Cuoceteli in acqua bollente per circa 5 minuti, quindi scolateli e lasciateli raffreddare. Nel frattempo, in una ciotola, mescolate le uova con il formaggio grattugiato e un pizzico di sale e pepe. Aggiungete gli asparagi cotti e mescolate bene il tutto. Imburrate degli stampini monoporzione e versatevi il composto ottenuto. Infornate a 180°C per circa 20-25 minuti, finché gli sformatini non risulteranno dorati in superficie. Una volta pronti, sfornateli e lasciateli intiepidire prima di sformarli e servirli.

Come conservare sformatini agli asparagi:

Gli sformatini agli asparagi possono essere conservati in frigorifero per massimo 2 giorni.

Varianti di sformatini agli asparagi:

Per arricchire la ricetta degli sformatini agli asparagi, puoi aggiungere cubetti di prosciutto cotto o pancetta croccante al composto prima di infornare gli sformatini. In alternativa, puoi arricchire il sapore con l’aggiunta di erbe aromatiche come timo o prezzemolo.

Di seguito alcune risposte a domande poste di frequente:

– Posso sostituire il formaggio con una versione vegana?
Certamente! Puoi utilizzare del formaggio vegano o optare per una versione senza lattosio, a seconda delle tue esigenze alimentari.
– Posso preparare gli sformatini in anticipo?
Sì, puoi preparare gli sformatini agli asparagi in anticipo e conservarli in frigorifero per massimo 2 giorni. Prima di servirli, ti consigliamo di scaldarli leggermente in forno.

Idea light:

Per una versione più leggera degli sformatini agli asparagi, puoi sostituire parte del formaggio con della ricotta magra e utilizzare solo gli albumi delle uova al posto delle uova intere. In questo modo, otterrai degli sformatini più leggeri ma altrettanto gustosi.

Categories
Ricette

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

vedi anche ricette:
torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociTempo preparazione Il tempo di preparazione è di circa 20 minuti. minuti

Tempo cottura Il tempo di cottura in forno è di circa 20-25 minuti. minuti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito