cime di rapa

Torta salata con cime di rapa e salsicce

La torta salata con cime di rapa e salsicce è un ricetta molto sostanziosa e ricca di gusto tipica del periodo invernale. E’ un piatto ottimo per la cena ma è molto apprezzato anche come stuzzichino ad un buffet proprio per il suo gusto ricco e intenso. Questa torta salata è ottima da gustare appena fatta, ma il giorno dopo è ancora più buona perchè gli ingredienti si sono ben amalgamati e insaporiti.

Cime di rapa e salsicce

Le cime di rapa e salsiccia sono un secondo piatto che si prepara soprattutto nelle città del Sud ed è tipico della stagione invernale. Si tratta di una ricetta molto sostanziosa e ricca di gusto che si presta anche alla farcitura di panini e torte salate. La mia versione della ricetta prevede di stufare a crudo le cime di rape senza lessarle, in questo modo conservano tutto il loro gusto soprattutto se hanno una venatura leggermente amarognola che rende il piatto ancora più deciso e appetitoso.

Cime di rapa stufate (Broccoli o Friarielli)

Le cime di rapa o friarielli sono molto diffusi nella cucina tradizionale meridionale, in particolare in quella napoletana.
La cima di rapa è un ortaggio autunnale e invernale consigliato per il contenuto di sali minerali, vitamine e fattori antiossidanti.
Le cime di rapa stufate sono un contorno con pochi ingredienti, ma ricco di sapore che viene preparato soffriggendole in olio d’oliva, aglio e peperoncino rosso piccante.