Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Vellutata al Gratin con Ricotta Salata: Una Delizia di Crema e Croccantezza

Ingredienti:

- 1 cipolla
- 500g di patate
- 1 l di brodo vegetale
- Olio extravergine di oliva
- 150g di ricotta salata
- Pepe nero q.b.

La vellutata al gratin con ricotta salata è un piatto che unisce la ricchezza di una crema vellutata alla gratinatura croccante e saporita della ricotta. Questa ricetta, facile da preparare, è perfetta per deliziare il palato e conquistare i tuoi ospiti con un connubio di sapori unico. Segui passo dopo passo la nostra guida per creare questo piatto che conquisterà tutti i gusti!

Come preparare vellutata al gratin con ricotta salata:

Inizia la preparazione della vellutata al gratin con ricotta salata lavando e tagliando finemente una cipolla. In una pentola capiente, fa’ appassire la cipolla con un filo d’olio extravergine di oliva. Aggiungi poi le patate sbucciate e tagliate a cubetti, lasciandole rosolare leggermente. Versa il brodo vegetale caldo, porta il tutto a ebollizione e lascia cuocere a fuoco medio fino a quando le patate saranno tenere.
Nel frattempo, prepara l gratinatura: in una ciotola, mescola la ricotta salata grattugiata con una spolverata di pepe nero e un filo d’olio. Quando la vellutata è pronta, frullala fino a ottenere una consistenza cremosa. Versa l vellutata in ciotole da forno individuali e distribuisci uniformemente la miscela di ricotta sulla superficie.

Come conservare vellutata al gratin con ricotta salata:

Puoi conservare la vellutata al gratin con ricotta salata in frigorifero per massimo 2 giorni. Tuttavia, è consigliabile gratinarla poco prima di servire per mantenere la croccantezza.

Varianti di vellutata al gratin con ricotta salata:

Sperimenta l ricetta con l’aggiunta di porri o carote per un twist extra di sapore. Puoi anche arricchire la gratinatura con erbe aromatiche come rosmarino o timo.

Di seguito alcune risposte a domande poste di frequente:

Q: Posso sostituire la ricotta salata con un altro formaggio?
R: Certamente! Puoi utilizzare pecorino, grana o parmigiano a tuo piacimento per una variante deliziosa.
Q: È possibile preparare la vellutata in anticipo?
R: Assolutamente! Puoi preparare la vellutata in anticipo e gratinarla poco prima di servire per mantenere la croccantezza.
Q: Quanto tempo impiega la vellutata al gratin con ricotta salata per cuocere?
R: La preparazione richiede circa 30 minuti, mentre la cottura in forno per gratinare richiede circa 10-15 minuti.

Idea light:

Per una versione più leggera, sostituisci la ricotta salata con ricotta fresca e opta per un brodo vegetale a basso contenuto di sodio. Riduci l’olio nella gratinatura per una prelibatezza più leggera, senza rinunciare al gusto.

Categories
Ricette

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

vedi anche ricette:
torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociTempo preparazione 30 minuti minuti

Tempo cottura 10-15 minuti minuti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito