Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Carciofi ripieni vegetariani

I carciofi ripieni sono un secondo molto gustoso e versatile, nel nostro caso il ripieno dei carciofi è vegetariano, ma si possono riempire anche con carne o riso.

Esistono diversi modi di cucinare i carciofi, infatti si possono utilizzare per fare frittate, contorni, primi piatti o ripieni.

Come preparare i carciofi ripieni vegetariani:

Per la preparazione di questa ricetta ho utilizzato dei bei carciofi grandi, le cosiddette “mammarelle” che sono prive della fastidiosa barba interna.

carciofo
Cominciate con la pulizia dei carciofi.
Eliminate il gambo e pelatelo.
Togliete le foglie esterne, che sono le più dure, per intere spezzandole alla base della foglia stessa.

aperto

Tagliate la parte superiore delle foglie e aprite il carciofo con le mani.
Se notate la “peluria” asportatela con un coltellino perché è molto fastidiosa per il palato.

Mettete i carciofi a bagno in acqua e limone per evitare che anneriscano.

a mollo in acqua e limone

Preparate il ripieno di aglio, prezzemolo tritato e pane raffermo bagnato.
Scolate i carciofi e farciteli con il ripieno.
Prendete una casseruola abbastanza ampia, mettete l’ olio e i carciofi in senso verticale.
Copriteli di acqua e cuocete per circa 40 minuti a fuoco basso , tenendo sempre il coperchio sopra la casseruola, e controllando di tanto in tanto lo stato di cottura.
Salate, fate riposare per circa 10 minuti e servite.

Nella ricetta ho aggiunto la mollica di pane all’impasto, ma non la mozzarella.

carciofi ripieni

Nota:

Se volete un ripieno più ricco potete aggiungere al ripieno della mozzarella, mentre per una versione più leggera potete farcire i carciofi solo con aglio e prezzemolo

Da sapere:

Il carciofo è una tipica pianta degli ambienti mediterranei.
Il suo ciclo naturale è autunno-primaverile.
I carciofi sono ortaggi di alto valore nutritivo, sono molto indicati nelle diete dimagranti per il basso contenuto calorico ed hanno un enorme contenuto di ferro e di potassio.
Inoltre nei carciofi sono presenti degli zuccheri non dannosi per i diabetici.
Al momento dell’acquisto, il carciofo deve avere il gambo ben sodo e dritto, la punta ben chiusa e le foglie di un verde scuro misto al viola, carnose e croccanti.
Esistono diverse varietà di carciofi.
Quelli spinosi hanno una forma allungata e sono di un color verde intenso.
Sono ottimi da gustare crudi.
Quelli non spinosi hanno una forma rotonda che permette l’imbottitura ed hanno delle sfumature violacee.
Hanno un sapore delicato e vengono sempre cotti.

Categories
Secondi piatti verdure

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


25 commenti su “Carciofi ripieni vegetariani( 4.5/5 basato su 25 votazioni)

  • Sfiziosa come ricetta ^_^

  • Che belli mi ricordano quelli che faceva la mia Mamma.

  • I carciofi si possono riempire ank con la mollica bristolita e pecorino ..

  • Signor Arcuri sempre al mangiare pensa…

  • Vi do la mia ricettta. Pan grattato, formaggio parmigiano, oppure pepato siciliano duro, prezzemolo, aglio spruzzato,pepe nero, olio d’oliva, acqua q.b.. Il tutto deve essero umido non bagnato. Togliete le foglie esterne dure. Battete i carciofi sul tavolo, per aprirli, riempiteli in giro le foglie e il cuore, con il preparato. Non pressate troppo. In un pentola, soffriggete la cipolla,aggiungete poca acqua, fatele cuocere a fuoco lento con il coperchio, ca. 30 minuti. I gambi di carciofi, togliete l’esterno, bolliteli con una patata e fate una crema vellutata. Non si butta niente. !!!!

  • ne faccio sempre,molto buoni!

  • buoniiiiii

  • Troppo buoni

  • proverò..adoro i carciofi

  • Io faccio il ripieno con tonno ban bagnato nel latte un uovo,grana , prezzemolo amalgamo e in verticale nella pentola con acqua un po sotto l’orlo dei carciofi..40 minuti coperti a bollore minimo.!! Buonissimi.!!

  • mamma mia cosa vedono i miei occhi la delizia di stagione aspettero’ che vanno giu’ come prezzo ed’ecco fatto non mi dite che poveraccio ma i tempi sono quelli che sono

  • Mhmmm…che buoni 🙂

  • sono tanto buoni. 🙂

  • Direi ottimi

  • BUONI !!!

  • AZZ’ BUONN’

  • Buoni faccio stasera

  • buoniiiii

  • mmmm rico !!!

  • Waoooo

  • ma quale sarebbe il ripieno?

  • si possono fare anche con ripieno di uova .prezzemolo ,aglio, formaggio grattugiato,sale,r pan grattato….deve venir fuori un composto nn troppo morbido rempire i carciofi e metterli capovolti all’interno di una pentol con olio nn troppo caldo,,appena rosolati coprire con acqua e far cuocere x 1 ora…nel brodo io aggiungo una bella cipolla e se si vuole ahche qalche gambo ben sfilacciato dei carciofi!buon appetito e fatemi sapere!!!!

  • scherzi 🙂 con la carne sono eccezzzionali, io volevo darne una versione completamente priva di carni.
    Eventualmente puoi anche provarli con un ripieno di melanzane.

    Fammi sapere com’è andata… ciao

  • con la carne sono troppo pesanti?

  • I carciofi ripieni sono un modo per tenersi leggeri, ma con gusto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
pulite i carciofi e metteteli a mollopreparate il ripienoscolate i carciofi e riempiteli con il ripienocuocete i carciofiPorzione per -4 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 4 porzioni)

Tempo preparazione 40 minuti

Tempo cottura 40 minuti

Tempo totale 80 minuti

Consumo energetico elevato

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito