Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Arrosticini di vitello alla piastra

Ricetta arrosticini di vitello alla piastra del 13-07-2023 [aggiornata il 05-11-2023]

La ricetta tradizionale prevede che gli arrosticini vengano prepararti con carne di pecora che ha un odore e un sapore molto deciso che ricorda la carne di agnello.
Poichè non tutti preferiscono la carne di ovino, la ricetta proposta è una variante della ricetta originale e prevede l’utilizzo di carne di vitello.
Il sapore è ovviamente diverso ma per chi ama gli arrosticini questi sono comunque irresistibili.
Gli arrosticini di vitello sono un secondo piatto di carne sfizioso e saporito, un’idea carina per proporre la carne ai bambini e non cucinare sempre la solita fettina.
Potete abbinarli a un qualsiasi contorno di verdure come delle ottime Zucchine trifolate o dei Peperoni in padella oppure potete optare per un sostanzioso piatto di Patate al forno.
La carne di vitello, oltre ad essere molto versatile, è ricca di proteine di alta qualità, vitamine e minerali, tutte proprietà indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo.
Inoltre è leggera e facilmente digeribile ed è particolarmente indicata per l’alimentazione degli sportivi e per chi segue una dieta sana ed equilibrata.

Come preparare gli arrosticini di vitello alla piastra:

Per preparare gli arrosticini acquistate delle fette spesse di carne di vitello.

fette di carne di vitelle

Con un coltello affilato eliminate gli eventuali pezzi di grasso.
Tagliate la carne a striscioline e poi a cubetti dello spessore di circa 1 cm.

bocconcini di vitello

Infilate i cubetti di carne negli spiedini di legno e proseguite fino a terminare tutti i bocconcini di carne che avete preparato.

spiedini di carne

Riscaldate sul fuoco una piastra di ghisa e ungetela con un pò di olio extravergine d’ oliva.
In questo modo evitate di far attaccare gli arrosticini in cottura e potete girarli più facilmente.

Adagiate gli spiedini sulla piastra ben calda facendo fuoriuscire le estremità degli spiedini di legno, questo vi permetterà di girarli senza scottarvi le dita.

Lasciate cuocere gli arrosticini a fuoco moderato per pochi minuti fino a che non si forma una bella crosticina.

arrosticini di vitello crudi

Poi girateli e proseguite la cottura dall’altro lato.
E’ importante non cuocere troppo gli arrosticini per evitare che la carne diventi dura e gommosa.

arrosticini cotti

Salate e servite gli arrosticini di vitello ben caldi.

arrosticini di vitello alla piastra

 

Categories
Secondi piatti di Carne
Tags

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -

Questa é una delle ricette del nostro piano alimentare
clicca qui per saperne di piú

Tagliare la carne di vitello a cubettiInfilare i cubetti negli spiediniRiscaldare una piastra di ghisaCuocere gli arrosticini pochi minuti per latoServire ben caldiPorzione per -1 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 1 porzioni)

Tempo preparazione 10 minuti

Tempo cottura 10 minuti

Tempo totale 20 minuti

Consumo energetico basso

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito