Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Alici ripiene

Ricetta alici ripiene del 24-11-2023 [aggiornata il 04-05-2024]

Le alici ripiene sono un’autentica delizia che mescola i sapori intensi del mare con una farcitura ricca e saporita.
La panatura profumata, inoltre, rende il piatto ancora più irresistibile e accattivante.
Un piatto tradizionale della cucina mediterranea, ricco di sapore e facile da preparare.
Questa ricetta è un connubio perfetto tra il gusto inconfondibile delle alici fresche e un ripieno irresistibile arricchito con i pomodori secchi che donano al piatto un sapore intenso e molto particolare.
Potete preparare le alici ripiene come secondo piatto per tutta la famiglia ma anche come antipasto sfizioso quando avete ospiti.
La preparazione è molto semplice e in poco tempo porterete in tavola un piatto che profuma di mare e che sarà molto apprezzato.

Come preparare le alici ripiene:

Iniziate la preparazione della ricetta dalla pulizia delle alici, operazione che potete far fare al vostro pescivendolo di fiducia.

Eliminate la testa delle alici e le interiora poi sciacquatele accuratamente sotto l’acqua corrente per eliminare ogni residuo di sangue.

alici fresche eviscerate e lavate

Aprite le alici a libro quindi togliete delicatamente la spina centrale lasciando la coda.
Cercate di non rompere il filetto di pesce e di non staccare le due metà.

alici spinate aperte a libro

A questo punto potete preparare il ripieno per farcire le alici.
Tagliate finemente il prezzemolo e lo spicchio d’aglio.

prezzemolo e aglio tritati

Mettete in una pirofila il pangrattato e unite un poco del trito di prezzemolo e aglio.

pirofila con pangrattato aglio e prezzemolo

Mescolate bene con un cucchiaio per far insaporire il pangrattato.

pangrattato aromatizzato

Sgocciolate i pomodori secchi e tagliateli a pezzi piccoli utilizzando un coltello.

pomodori secchi sgocciolati e tagliati

Eliminate la parte esterna del pane raffermo, tagliatelo a cubetti e mettetelo in una ciotola.

pane raffermo tagliato a cubetti

Aggiungete un pò di acqua in modo da ammollare il pane.

pane raffermo bagnato e ammollato

Come preparare il ripieno per farcire le alici:

Mettete in una ciotola i pomodori secchi tagliati, il restante trito di aglio e prezzemolo e il formaggio grattugiato.
Per una versione ancora più ricca aggiungete anche delle olive nere tagliate.

ciotola con ingredienti del ripieno delle alici

Strizzate la mollica di pane e aggiungetela agli altri ingredienti del ripieno.

Mescolate con un cucchiaio in modo da amalgamare bene gli ingredienti.
Aggiungete un pò di olio extravergine d’oliva per ammorbidire la farcia e ottenere un composto della giusta consistenza.

Prendete un filetto di alici , ungete con un pò di olio  la parte con la pelle e passatelo nel pangrattato aromatizzato.

filetto di alici nel pangrattato

Disponete i filetti di alici impanati su una teglia foderata con carta da forno e unta con un pò di olio.

teglia con filetti di alici impanati

Distribuite su ogni filetto un pò del composto aiutandovi con un cucchiaio.

filetti di alici farciti

Quindi ricoprite ogni filetto con l’altra metà di alice facendo attenzione a mettere la parte con la pelle rivolta verso l’alto.
Pressatele un pò con le mani in modo da fare aderire bene le due parti di alici, ungetele con un pò di olio e impanatele.

alici farcite

Cospargete ogni alice con un pò di olio.

alici pronte da cuocere

Infornate nel forno già caldo a 180°, modalità ventilata, per circa 15 minuti.
Terminate la cottura azionando la modalità grill e proseguendo la cottura per altri 5 minuti finchè le alici risultano dorate.

alici ripiene cotte

Lasciate intiepidire per qualche minuto poi servite le alici ripiene ancora calde.

alici ripiene

Come conservare le alici ripiene:

Potete conservare le alici ripiene in frigorifero per un massimo di 2 giorni chiuse in un contenitore ermetico.
Al momento di consumarle riscaldatele in forno per mantenerne la croccantezza.

Varianti delle alici ripiene:

La ricetta delle alici ripiene è molto versatile e si presta a molte varianti, per un ripieno ancora più gustoso potete aggiungere alla farcitura anche delle olive nere condite.
Le alici sono un pesce azzurro economico e molto salutare che si presta alla realizzazione di tante ricette semplici e salutari.
Le alici al forno sono sempre molto apprezzate e possono anche essere preparate in anticipo e potete prepararle anche nella versione Involtino o come Tortino.

Di seguito alcune risposte a domande poste di frequente:

Che differenza c’è tra alici e acciughe?

Quello che differisce tra alici e acciughe è il metodo di lavorazione
Con il termine alice, ci si riferisce generalmente al pesce fresco o marinato. Si usa chiamare acciuga il pesce che ha subito un processo di maturazione sotto sale durato almeno un anno.

Chi ha il colesterolo alto può mangiare le alici?

Il pesce e alcuni alimenti che forniscono i grassi omega-3 dovrebbero essere consumati più spesso.
Soprattutto bisognerebbe preferire pesci come lo sgombro, il salmone, le aringhe, le sarde e le alici e alimenti come le noci e i semi di lino.

Quanto possono stare in frigo le alici?

Se avete acquistato delle alici fresche ma non dovete cucinarle subito potete conservarle per in frigo per 2 giorni, nella parte più bassa, in un contenitore munito di griglia, così che non restino “a mollo” nel loro liquido.

Categories
Secondi piatti di Pesce
Tags

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
Pulire le alici e aprirle a libroPreparare il ripieno con tutti gli ingredientiFarcire i filetti di aliciInfornareServire le alici ripiene ben caldePorzione per -4 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 4 porzioni)

Tempo preparazione 20 minuti

Tempo cottura 20 minuti

Tempo totale 40 minuti

Consumo energetico moderato

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito