0 0

Frittata di pasta

La frittata di pasta è un classico della cucina napoletana e comunemente viene chiamata frittata di maccheroni.
La frittata è nata per utilizzare la pasta avanzata utilizzando quello che si aveva in frigo, poi è diventata una preparazione a sé.
La ricetta che preparo a casa e molto apprezzata da tutti è una versione bianca e prevede l’uso di spaghetti amalgamati con uova, parmigiano grattugiato e pancetta affumicata.

Come si vede gli ingredienti sono gli stessi degli Spaghetti alla carbonara anche se il risultato ha una destinazione ed una consistenza completamente differente.

Preparazione:
Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata.

spaghetti
Scolate la pasta al dente e fatela raffreddare.

cottura al dente

In una terrina sbattete le uova con il parmigiano utilizzando uno sbattitore elettrico.

uova sbattute

Aggiungete la pancetta affumicata.
Non aggiungete sale perché c’è sia il formaggio sia la pancetta già saporita.
Versate gli spaghetti nella terrina e amalgamate bene gli ingredienti.


spaghetti conditi
Fate scaldare l’olio in una padella capiente.
Versate il composto e cuocete come una normale frittata.
Quando vedete che sotto alla frittata si è formata una crosticina dorata capovolgetela aiutandovi con un piatto e terminate la cottura dall’altra parte.
Adagiate la frittata di pasta su di un piatto ricoperto di carta assorbente.

frittata pronta
Lasciatela riposare prima di tagliarla a fette e di servirla.

Frittata di pasta
Potete preparare anche la frittata in forma rettangolare e poi tagliarla a quadratini.
Questa versione è ideale per feste di compleanno o pic-nic.

taglio quadrato

NOTA:

Gli ingredienti della frittata di pasta possono naturalmente essere sostituiti a seconda dei gusti personali o semplicemente di quello che si ha in frigorifero.
Esistono diversi modi di preparare la frittata di pasta, c’è infatti chi aggiunge agli ingredienti il pomodoro, il fiordilatte, il prosciutto cotto, chi utilizza rigatoni, chi i vermicelli ecc.

Categories
Primi piatti
Tags
, , , , , ,
< Insalata di surimi e rucola
> Biscotti Occhio di Bue

Condividi sui social: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -

26 commenti su “Frittata di pasta( 4.4/5 basato su 26 votazioni)

  • A Napoli si chiama a frittata e maccarun

  • Buonissima !!

  • Ciauz! Come fai a farla rettangolare? la volevo fare per la festa di compleanno di mio figlio

  • Ottimo

  • a pizz e maccarun! amo la cucina della mia città (napoli) 😛

  • AZZ’ BUONN’

  • basta mettere un uovo in piu

  • ma buona veramente tanto tempo che non la mangio

  • Anche chiamata pastiera di maccheroni dalle nostre parti……

  • Non vedo l’ora di provarla!!!!

  • Buonissima

  • La mia preferitaaaaaaa!!!!

  • Tutto buono mo faccio tutti i tuoi primi secondi contorni dolci cosi imparo di piu perche so semplici buoni grazzie

  • Grazie del consiglio

  • Io la faccio in piu apposta…anche com il riso..aggiungo se o wuster o cubetti do pancetta .parmigiano menta uova e via una bella e buona frittata

  • Brava ma perché a me si apre sempre mi dici come fai

  • Buonissima, complimenti….

  • essendo lunedì ho pasta avanzata, la provo subito

  • buona anche fredda per fare pic-nic d’estate!!

  • Buonissimaaaaaaaaa

  • La mia non esci cosi

  • Che buonaaaaaaaaa

  • Tipicamente napoletana , buonissima !!!

  • Certo,sicuramente la cottura al forno e’piu’light ma la frittata di pasta con questo metodo di cottura e’altrettanto gustosa.Ciao e buona preparazione.

  • Ciao carissima,
    secondo te la frittata di pasta si può cuocere anche in forno?

  • La frittata di pasta è una ricetta che faccio molto spesso perchè tutti l’adorano….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

torna all'elenco ingredienti -
Ingredienti:

500 Grammi Spaghetti
5 Uova
100 Grammi Parmigiano grattugiato
100 Grammi Pancetta affumicata a dadini
q.b. Sale
Olio di semi
cuocete la pasta al denteaggiungete uovo e pancettacompletate la cottura in padella finche non si sarà solidificataPorzione per -5 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 5 porzioni)

Tempo preparazione 15 minuti

Tempo cottura 20 minuti

Tempo totale 35 minuti

Consumo energetico moderato

Difficoltá: alla portata di tutti