Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Lasagne alla bolognese

Ricetta lasagne alla bolognese del 17-09-2023 [aggiornata il 08-10-2023]

Le lasagne alla bolognese sono un piatto tipico della cucina italiana, uno di quei piatti che si prepara la domenica per i pranzi in famiglia o quando si hanno ospiti.
Si tratta di una variante molto più leggera della classica Lasagna alla napoletana, tipica del Sud Italia che viene preparata con ricotta e mozzarella.
La preparazione delle lasagne alla bolognese è un pò lunga e laboriosa.
Tuttavia, il risultato finale sarà un piatto ricco, sostanzioso e soprattutto molto apprezzato che vi ripagherà del tempo trascorso in cucina a prepararlo.
E’ un piatto abbastanza semplice da preparare e molto pratico in quanto può essere preparato in anticipo e infornato all’occorrenza.
Si tratta di sfoglie di pasta all’uovo, fresche o secche e della forma di rettangoli, che vengono alternate e condite con del ragù di carne, besciamella e parmigiano in modo da formare vari strati.
La cottura in forno permette al condimento di legarsi con la pasta dando vita a un piatto molto gustoso e invitante.
La crosticina dorata che si forma in superficie racchiude un interno morbido e cremoso che conquisterà tutti, grandi e bambini.
Le lasagne alla bolognese sono un ottimo piatto unico, ma volendo potete accompagnarlo a un secondo di carne leggero e dal gusto delicato come delle semplici Scaloppine ai funghi.
Le lasagne al forno sono forse uno dei primi piatti più amati della cucina italiana e si possono preparare in tanti modi diversi usando vari condimenti.
Potete preparare un’ ottima Lasagna rossa vegetariana oppure optare per una delicata versione bianca come le Lasagne alla zucca o le Lasagne ai carciofi.
Qualsiasi condimento scegliate le lasagne sono un piatto di sicuro successo.
Con pochi semplici accorgimenti otterrete delle lasagne perfette e farete un figurone.

Come preparare le lasagne alla bolognese:

Per la preparazione delle lasagne alla bolognese occorre preparare il ragù di carne.

Tritate il sedano, la carota e la cipolla in un tritatutto insieme a un pò di olio extravergine d’oliva.

Rosolate il trito in una casseruola capiente insieme a un filo di olio.

trito verdure

Aggiungete la carne macinata e fatela rosolare a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto per farla amalgamare alle verdure.

carne tritata rosolata

Quando la carne tritata è ben rosolata  e il fondo di cottura si sarà asciugato sfumate con il vino rosso e fatelo evaporare.
Aggiungete la passata di pomodoro e un pò di acqua se il pomodoro è troppo denso.

ragù alla bolognese

Regolate di sale e proseguite la cottura coprendo la pentola con un coperchio.
Cuocete il ragù alla bolognese a fiamma bassa per circa 1 ora  finchè il sugo non si addensa.

ragù alla bolognese pronto

Preparate la besciamella fatta in casa, molto più buona di quella già pronta, seguendo la ricetta che troverete cliccando sul link .

Come sbollentare le sfoglie di lasagne?
E’ sufficiente lessarle per 1 minuto in acqua salata aggiungendo un pò di olio per non farle attaccare.
Poi scolatele al dente sollevandole con una schiumarola e passatele sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.
Disponete le sfoglie cotte su un piano senza senza sovrapporle e lasciatele asciugare.

sfoglie di lasagne lessate

Una variante alla ricetta classica che propongo nella mia preparazione è quella di mescolare la besciamella al ragù di carne in modo da avere un condimento più omogeneo e cremoso.

condimento preparato con il ragù e la besciamella

Come assemblare le lasagne:

Versate in una pirofila qualche cucchiaio di condimento.

pirofila con condimento

Coprite il fondo con le sfoglie di pasta leggermente sovrapposte e ricopritele con qualche cucchiaio di ragù con besciamella.
Spolverizzate poi con del parmigiano grattugiato.

strato di lasagna condita

Ricoprite con un altro strato di pasta e ripetete il procedimento fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
Terminate con uno strato di ragù mescolato con la besciamella e una spolverata di formaggio grattugiato.

lasagna assemblata

Infornate le lasagne per circa 30 minuti finchè in superficie non si sarà formata una bella crosticina dorata.

Come cuocere le lasagne, nel forno statico o ventilato?
Potete cuocere le lasagne nel forno ventilato preriscaldato a 180° oppure nel forno statico aumentando la temperatura a 200°.

lasagne alla bolognese

Togliete le lasagne dal forno, aspettate qualche minuto poi tagliatele a porzioni e servite.
Un accorgimento molto importante da utilizzare per avere fette compatte che non si sfaldano è quello di far  intiepidire le lasagne  prima di tagliarle.

lasagne alla bolognese

Un consiglio
Sapete come riscaldare le lasagne fatte il giorno prima?
Preriscaldate il forno a 180° poi infornate le lasagne coperte con un foglio di alluminio in modo da renderle umide e morbide senza bruciarle.

Categories
Primi piatti di carne

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
Preparare il ragù alla bolognesePreparare la besciamella fatta in casaLessare le sfoglie di lasagneAssemblare le lasagne alla bologneseServire caldoPorzione per -4 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 4 porzioni)

Tempo preparazione 30 minuti

Tempo cottura 90 minuti

Tempo totale 120 minuti

Consumo energetico elevato

Difficoltá: alla portata di tutti

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito