Cerca
Il tuo profilo attuale:
0 0

Pastiera di grano napoletana

Ingredienti:

Per la base:
500 Grammi Pasta frolla
Per il ripieno:
1 Vasetti Grano già cotto
300 Grammi Latte
1 Cucchiai Burro
700 Grammi Ricotta di pecora
700 Grammi Zucchero semolato
7 Uova intere
3 Tuorli
1 Bustina Vaniglia
2 Fiale Fiori d'arancio
100 Grammi Canditi a cubetti(cedro,scorza d'arancia)
300 Grammi Crema pasticcera
Per decorare:
q.b. Zucchero a velo

La pastiera di grano è un dolce napoletano tipico di Pasqua, una base di pasta frolla farcita con grano bollito nel latte, ricotta, canditi.

Come preparare la pastiera di grano napoletana:

Il profumo e il sapore della pastiera di grano cambiano a seconda delle spezie e degli aromi utilizzati durante la preparazione.

Nella ricetta classica vengono utilizzati aromi come la vaniglia e l’ acqua di fiori d’arancio che conferisce alla pastiera un profumo particolare.

La tradizione vuole che la pastiera venga preparata il giovedì santo o il venerdì santo.

Vi propongo una variante alla ricetta classica che prevede l’aggiunta di crema pasticcera nell’impasto interno.

Preparate la pasta frolla per la base della pastiera e lasciatela riposare per circa 30 minuti avvolta nella pellicola.

Preparate la crema di grano.
Versate il grano in un tegame aggiungendo il latte e il burro.

grano con latte e burro

Fate bollire mescolando finché non diventa una crema e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare.

Prepariamo adesso il ripieno della pastiera napoletana.

Quando la crema di grano si sarà raffreddata, versatela in un tegame e aggiungete la ricotta e lo zucchero e mescolate.

grano con ricotta

Aggiungete le uova uno alla volta mescolando bene prima di aggiungere il successivo, la vaniglia, i fiori d’arancio

grano con uova

e la crema pasticcera e mescolate per amalgamare gli ingredienti.

composto grano e crema pasticcera

Frullate il tutto fino a renderlo liquido.

ripieno frullato

Aggiungete i canditi tagliati a cubetti.

pastiera di grano canditi

Prendete l’impasto della pasta frolla, stendetela e rivestite la teglia precedentemente imburrata.
Punzecchiate il fondo con una forchetta.

base pastiera

Distribuite uniformemente la crema fatta prima.

base pastiera con ripieno

Tagliate i bordi della pasta frolla se sono più alti del livello raggiunto dalla crema.
Con la pasta rimasta ricavate delle strisce utilizzando una rotella con la lama dentellata.

strisce pasta frolla

Usate queste strisce di pasta frolla per decorare la pastiera..

pastiera di grano cruda

Preriscaldate il forno a 200°, modalità statica, e cuocete la pastiera di grano napoletana per circa 1 ora finché diventa bionda.
Controllate la cottura con uno stecchino, se risulta asciutto la pastiera è pronta altrimenti continuate la cottura.
Quando la pastiera sarà cotta, spegnete il forno e lasciatelo aperto.
Lasciate la pastiera nel forno per circa 1 ora affinché si asciughi.
Quando la pastiera di grano napoletana è fredda trasferitela delicatamente su di un piatto di portata e prima di servire spolverate con dello zucchero a velo vanigliato.

pastiera di grano

 

Categories
Torte
Tags

Condividi questa pagina: Facebook - Twitter - Pinterest

vedi anche ricette:
torna all'elenco ingredienti -
Sai che puoi generare gratuitamente uno schema alimentare con le nostre ricette ?

Come fare ? clicca sul bottone che segue ed inizia a gestire un'alimentazione di qualitá

Sei giá in possesso di un codice schema ? allora inseriscilo qui e verrai reindirizzato al tuo piano alimentare:


34 commenti su “Pastiera di grano napoletana( 4.6/5 basato su 34 votazioni)

  • Sì c’è il grano precotto nei supermercati

  • Ottima ma come si fa x ottenere l’effetto scuro sotto le strisce grazie

  • Veramente squisita grazie Gio

  • e’ buonissima

  • Sono mantovana e la faccio ogni anno senza crema!!

  • Il grano si trova nei supermercati! Io sono mantovana e faccio la pastiera ogni anno!!!

  • Rigorosamente senza crema! !!

  • La pastiera va bene anche con la crema Ma ė a discrezione di chi la fã Io sno Napoletana e faccio la pastiera da anni Viene buonissimo l’unica cosa cge mi da fastidio e mentre si cuoce si pacca tutto l’impasto poi si assesta ma sembre spaccato rimane Avete qualche consiglio x mè Grazie

  • Con la crema sa buona

  • Mandarmi una

  • La farò domani

  • Da napoletana ti dico che la crema non centra niente

  • Io la preparo senza crema..

  • Questa piu’ che pastiera sembra crostata

  • ti piaciono le ricette ma devi anche farla cosi paso a provarla

  • ma ascoltate io sono napoletana e nelle nostre pastiere non ci va la crema pasticciera e una grande bufala la possono chiamare di un altra maniera ma non pastiera napoletana

  • Se metti g700 di ricotta devi mettere 600 di zucchero ! I canditi e consigliabile frullarli con un uovo questo e uno dei miei segreti!

  • E buona

  • buona Pasqua
    anche a voi

  • E da quando mo la pastiera é salernitana. ..sé sempre chiamata pastiera napoletana mò perché volete associarla alla città di salerno…magari li fanno altre specialità ma la pastiera e di napoli!!!

  • Se si trovasse il grano precotto ……, Buona pasqua !!!!!

  • Ho mangiato ieri qui in Brasile ! Buonissimo !!!

  • Pastiera napoletana senza canditi ma con grano e crema pasticcera. Da leccarsi i baffi

  • Lo fatta anche io ma senza canditi con gocie di ciocolato buonissima

  • La pastiera si solo col grano in tutta la Campania, l’altra è una torta di riso, ricetta della nonna, già fatta!!!

  • La pastiera di grano e’la tradizione……

  • Vero a Salerno questa fanno auguri

  • Sembra buonissimo! Buona Pasqua!

  • Giaaa fatta ..ma senza canditi !! B uonissimaa

  • Anche a Napoli a Pasqua si fa la pastiera di grano…nn volevo essere polemica. Buona Pasqua anche a te!

  • Direi dolce napoletano per la precisione! Cmq già fatta!

  • Fatttteeeeeeeee

  • Buonaaaaa

  • Bella ma non mettiamoci tanti canditi Buona Pasqua a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torna all'elenco ingredienti -
leggi la ricetta completa, presto prepareremo le istruzioni velociPorzione per -12 +persona/e
(dosi calcolate sulla ricetta base per 12 porzioni)

Tempo preparazione 60 minuti

Tempo cottura 70 minuti

Tempo totale 130 minuti

Consumo energetico elevato

Difficoltá: ci vuole impegno

Iscriviti per essere informato sulle novità di questo sito